Torta della primavera

..
“Cantando marzo porta le sue pioggie.. la nebbia squarcia il velo, porta la neve sciolta nelle rogge il riso del disgelo, il riso del disgelo..
Riempi il bicchiere, e con l’inverno butta la penitenza vana. L’ala del tempo batte troppo in fretta, la guardi, è già lontana, la guardi.. e già lontana..
O giorni, o mesi che andate sempre via, sempre simile a voi è questa vita mia.
Diverso tutti gli anni, ma tutti gli anni uguale, la mano di tarocchi che non sai mai giocare, che non sai mai giocare.
Con giorni lunghi al sonno dedicati, il dolce Aprile viene,
quali segreti scoprì in te il poeta che ti chiamò crudele, che ti chiamò crudele..
Ma nei tuoi giorni è bello addormentarsi dopo fatto l’amore,
come la terra dorme nella notte dopo un giorno di sole, dopo un giorno di sole..”

Guccini
Buongiorno donne!!
benvenuta primavera!!
a dir la verità il primo giorno di primavera sarebbe stato ieri, ma iniziamo ad onorarlo da oggi visto che un sole caldo e splendido sta illuminando questa giornata.. sono appena tornata da una lunga passeggiata per la campagna con la mia cucciolotta Athena.. 
che bello uscire senza berretti e sciarpe..
che meraviglia non resistere con la giacca addosso, tirarsi su le maniche e camminare guardando il sole con gli occhi socchiusi..
che ventata di aria fresca..  mi sento rinata!! Questi primi 4 giorni sono stati così tanto intensi e densi di lavoro che stamane mi sono svegliata stanca quasi fosse già venerdì..
ma questa camminata mi ha ricaricato!!
Proprio per dare il benvenuto a questa stupenda stagione con la sua esplosione di gusti freschi, di colori.. voglio una torta leggera e colorata.. e come si fa a non usare quel frutto che adoro come la fragola?!?!
Ho preso spunto da una ricetta di Donna Hay, da “Stagioni”..
Non è una crostata con la classica pasta frolla, bensì con una pasta brisèè dolce alle mandorle..
Per la brisèe alle nocciole (stampo da 24 cm)
150 g di farina 00
100 g di farina integrale
50 g di farina di nocciole
50 g di zucchero semolato
100 g di burro freddo a pezzetti
80 ml di acqua gelata
Ho messo tutti gli ingredienti in “polvere” nel kitchen aid ed il burro a pezzetti ed ho fatto andare con la frusta piatta fino ad ottenere un composto sbriciolato, poi ho iniziato ad aggiungere a poco a poco l’acqua fino a che l’impasto inizia a formare una palla. Ho a questo punto rovesciato tutto sul piano infarinato e formato velocemente una palla che ha riposato in frigo, avvolta da pellicola, per circa 40 min.
Nel frattempo ho preparato la crema, montando 300 g di ricotta magra con 1 uovo, 3 cucchiai di Stevia in polvere (Misura) e un goccio di aroma di vaniglia barbour.
Ho steso la brisèe in una tortiera da 24 cm infarinata, bucherellato con una forchetta e cotto (180°c) in bianco con carta forno e fagioli secchi per circa 20 min. Sfornato, tolto i pesi e versata la crema. Reinfornato per altri 15 minuti circa e lasciato raffreddare nel forno spento.
Una volta raffreddata ho guarnito con le fragole tagliate a fettine (circa 200 g) ricoperte con la gelatina di fragole .
Fatto riposare in frigo per un paio d’ore, spolverate con mandorle a scaglie e… gustate!
Leggera vero??
vista la meravigliosa ricotta dentro, partecipo al contest di Morena..
e buonissima ve lo assicuro 😉
buona giornata mie care!
baciotti
Facebook Comments
DOLCI & SFIZIOSITA', LIGHT, TORTE DA FORNO
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    Ale
    21 marzo 2013 at 15:49

    fantastica!

  • Reply
    Any
    21 marzo 2013 at 15:54

    Su tanti blog si parla di primavera, è una stagione bellissima, anzi per me la più bella!
    E la tua torta è perfetta per accoglierla!

    • Reply
      Luisa
      23 marzo 2013 at 6:04

      L'abbiamo attese tutte molto questa primavera.. Anche x sbizzarrirci in cucina con cose diverse, più leggere e fresche..! Bacio cara

  • Reply
    eli
    21 marzo 2013 at 16:37

    posso averne una fettina? Così festeggio degnamente la primavera!! 😉

    • Reply
      Luisa
      23 marzo 2013 at 6:04

      Tutte quelle che vuoi!! 🙂 baci

  • Reply
    renata
    21 marzo 2013 at 19:34

    Che bel modo di dare il ben arrivato alla Primavera cara Luisa
    fresca e profumata la tua torta la trovo assolutamente goduriosa e ragazza hai descritto una passeggiata degna di una bella giornata di sole!!!!!!!EVVIVA!!!!!!!!
    Un grande abbraccio

  • Reply
    Stefania Cucina
    21 marzo 2013 at 20:33

    Che bella torta! Sai che ricotta e fragole non l'avevo mai vista? Eppure è un abbinamento perfetto! Piacere di conoscerti 🙂

  • Reply
    Daniela
    21 marzo 2013 at 21:21

    Una torta fresca e primaverile. Bellissima e profumata 🙂

  • Reply
    Ely
    21 marzo 2013 at 21:30

    Davvero un tripudio di profumi e sapori freschi e primaverili! Complimentissimi e un bacio grande grande! 😀 Peccato che torni il brutto tempo uff… :((

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    22 marzo 2013 at 7:02

    Questa torta è davvero un omaggio alla primavera, stupenda!!!! bacioni

  • Reply
    Blueberry Muffin Bakery
    22 marzo 2013 at 7:03

    quel primo piano di fragole succose mi fa venire un languorino…!!! mi sembra una torta perfetta per celebrare la primavera!! da me oggi c'è già un cielo grigio che chiama acqua purtroppo! grr
    buona giornata!

  • Reply
    gerbillo goloso
    22 marzo 2013 at 10:05

    Ho già preso anch'io le prime fragole della stagione: le adoro. Con questa torta sarebbero perfette. Buon fine settimana, speriamo sia soleggiato 🙂

  • Reply
    speedy70
    22 marzo 2013 at 14:13

    Wow, quanto è invitante questa golosa torta, che meraviglia LUisa!!!!!

  • Reply
    Monica
    22 marzo 2013 at 19:24

    Che delizia!!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Inco
    22 marzo 2013 at 21:11

    Evviva la primavera..
    Torta eccellente!!
    Un immenso abbraccio <7>Buona domenica Delle Palme <7/b>
    Inco

  • Reply
    Alice
    23 marzo 2013 at 6:24

    che bella! adoro le fragole e questo dolce sarà sicuramente buonissimo…e la frutta secca nella base mi ispira un sacco 🙂 ma tu hai usato le nocciole o le mandorle? sempre frutta secca è, e va a gusti, però prima dici che è una brisèè dolce alle mandorle e poi negli ingredienti scrivi farina di nocciole 😉 ottima in ogni caso 🙂

  • Reply
    sabina
    23 marzo 2013 at 7:03

    ciao carissima, noi ancora il giaccone invernale purtroppo non lo abbiamo tolto, ma abbiamo anche noi delle belle giornate di sole e stiamo volentieri all'aria aperta.
    Elsa va sul balcone e si mette con il muso rivolto verso il sole e rimane lì ferma come se volesse prenderselo tutto lei.
    Ecco per me la primavera sono proprio le fragole e tu ne hai fatto un dolce delizioso da provare assolutamente.
    un bacione e buon fine settimana

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    24 marzo 2013 at 10:24

    altro che primavera ma quando arriva?! ci da' un ditino e poi lo tira via…
    la crostata io me la sono mangiata e posso dire che era squisita!!!!!
    un bacione amor

  • Reply
    Morena
    24 marzo 2013 at 15:51

    Luisa cara, sono felicissima di ritrovarti come partecipante alla mia sfida!!!
    Mi sento anche io così, la primavera porta con sè tanta allegria, e non vedo l'ora di eliminare definitivamente il cappotto dall'armadio!!!
    E poi, festeggiare la nuova stagione con delle belle fragole rosse è il modo migliore!!!
    Grazie ancora e un abbraccio,
    More

  • Reply
    carla
    25 marzo 2013 at 13:50

    e mi ero persa questa squisitezza!!!
    un po' mi manca fare la crostata con la ricotta…devo provare col tofu!

  • Leave a Reply