Torcetti al burro.. e l’autunno dentro e fuori me!

Quasi 2 mesi di silenzio..
potrei iniziare a trovare scuse, dirvi quanto impegnata sono.. 
quanto poco tempo mi rimanga per dedicarmi a cucinare.. figuriamoci a fotografare o postare..
e non sarebbe di certo una bugia..
la casa che stiamo costruendo ora ci chiede un ritmo più serrato di preventivi, decisioni da prendere, scelte necessarie ed urgenti..
il lavoro in ambulatorio (fortunatamente) non manca, anzi..
e poi tutto ciò che normalmente c’è da fare a casa..
sì, certo.. non sarebbe una bugia..
ma in fondo il tempo è sempre stato poco..
la verità è che avevo bisogno di staccare.. 
la verità è che quei pochi pasti che io e mio marito trascorriamo assieme e quindi in cui cucino qualcosa di decente, non ho nessuna voglia di mettermi a creare set e fotografare mentre lui aspetta che io mi sieda a tavola con lui..
no.. non ne avevo proprio voglia..
siamo entrati in una delle stagioni che più amo: l’autunno..
ne amo i colori.. i paesaggi.. i profumi.. i prodotti che la natura in questa stagione offre..
ed è come se l’autunno in questo momento fosse anche dentro di me..
un momento di riflessione, di raccolta della semina.. di transizione e passaggio..
la verità è che ho tanta voglia di silenzio.. 
tanta voglia.. 
di silenzio. 
Ed allora…
sshhhhh… e gustatevi questi torcetti..

I torcetti sono dei biscotti lievitati, tipici della tradizione del Piemonte (Biella) e Valle d’Aosta (Sain Vincent).. sono delle piccole ciambelle con le estremità incrociate e tutte attorcigliate.. hanno una consistenza così friabile e leggera.. sembrano pieni d’aria.. e quando li sforni sprigionano quel tipico profumo di burro favoloso..



……………………………………
Ingredienti (poco più di una ventina di biscotti)
250 g di farina 00 
120 g di burro morbido
120 ml di acqua tiepida
50 g di zucchero 
4 g di lievito di birra fresco
un pizzico di sale 
Zucchero di canna per la rifinitura

Per prima cosa sciogliamo il lievito di birra nell’acqua tiepida. Nel frattempo nella ciotola del K-Aid ho setacciato la farina 00 con lo zucchero, per poi aggiungere l’acqua con il lievito disciolto. Va impastato qualche attimo con la frusta piatta e poi aggiunto il sale (1 cucchiaino scarso).
Quando l’impasto risulta amalgamato, rovesciate sulla spianatoia infarinata e lavorate a mano finchè diventa un bel panetto liscio, che lascerete a lievitare fino al raddoppio, ben coperto con pellicola ad una temperatura di 20°C circa.
Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e mettetelo nella ciotola della planetaria con gancio. A questo punto va aggiunto il burro morbido a più riprese, qualche pezzettino alla volta, mentre la planetaria inizia ad impastare a bassa velocità. Quando il burro sarà del tutto assorbito dall’impasto, rimettetelo a lievitare per altri 60-80 minuti (dovrà di nuovo raddoppiare il suo volume).
A questo punto, per riuscire a lavorare bene l’impasto, va messo in frigo per una mezz’oretta.
Ponete l’impasto riposato e freddo sulla spianatoia infarinata leggermente e dividete in pezzetti da 15-20 g circa. Le singole palline d’impasto vanno lavorate formando dei filoncini lunghi circa 15 cm. Prendendolo per le estremità, ogni filoncino va attorcigliato creando la tipica arrotatura, e poi le punte vanno incrociate e fissate. Ora si passano nello zucchero di canna (creerà una crosticina croccante favolosa) e si dispongono sulla teglia da forno foderata con la carta (distanziateli bene perchè lieviteranno in cottura). Infornate a 180°C per una ventila di minuti o comunque il tempo necessario per ottenere dei biscotti dorati.

Lasciate raffreddare su una gratella e.. godetevi questi friabilissimi biscotti con un gran buon caffè!

un abbraccio
Luisa
Facebook Comments
BISCOTTI, CUCINA ITALIANA, DOLCI & SFIZIOSITA'
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    Daniela
    4 novembre 2014 at 18:35

    Ciao Luisa, avevo notato la tua assenza e ti pensavo impegnata in altre faccende.
    Purtroppo ti capisco, anch'io sono in un periodo in cui non riesco a mettermi a fare foto a piatti "caldi", per questo condivido con voi solo dolci e credo che sia evidente l'abbondanza di torte e tortine 🙂
    Adoro i torcetti, mi fa piacere che tu abbia messo la ricetta e per questo ti ringrazio, li proverò senz'altro.
    Ti auguro buon lavoro. Un bacio

    • Reply
      consuelo tognetti
      6 novembre 2014 at 20:33

      Non hai bisogno di trovare scuse..ti capisco perfettamente e appoggio la tua decisione del silenzio! Spero che tu stia bene e ti faccio un grande in bocca al lupo x tutti i tuoi progetti futuri!
      Ottimi questi torcerti…ho l'acquolina al solo pensiero del loro odore in cottura!!!
      A presto tesoro <3

  • Reply
    Ileana Pavone
    4 novembre 2014 at 18:53

    Hai fatto bene a prenderti questa pausa se ne avevi bisogno.. mi sei mancata però tesoro e sono felice di rileggerti 🙂
    Ti mando un abbraccio grande..e sono sempre qui ad aspettarti <3

  • Reply
    franca
    4 novembre 2014 at 20:10

    li adoro i torcetti, ciao

  • Reply
    Francesca Poggiali
    4 novembre 2014 at 20:42

    Buoni!!!!! Non li ho mai fatti, prendo nota della ricetta e quando questo periodo di dieta ferrea della famiglia si allenterà un pochino, li preparerò!!! Grazie!!
    Franci

  • Reply
    Monica
    4 novembre 2014 at 20:54

    Che buoni!!!!!

  • Reply
    Giuliana Manca
    5 novembre 2014 at 7:04

    Allora bentornata e grazie per questa deliziosa bontà!!!!! Goditi l'autunno ma non ci abbandonare!!

  • Reply
    sabina
    5 novembre 2014 at 7:14

    ciao cara, troppo sfiziosi questi torcetti……l'autunno per me invece è la stagione che amo di meno, ma sto iniziando ad apprezzarla con gli anni…..so quanto tenga impegnata la costruzione o la ristrutturazione di una casa, sei fin troppo brava a pensare comunque al blog, noi non ti dimentichiamo stanne certa
    un abbraccio e buona giornata
    sabina

  • Reply
    Claudia
    5 novembre 2014 at 9:50

    Stai tranquilla…. se non hai voglia di fotografare e postare non preoccuparti.. Noi staremo semrpe qui.. Concentrati sulle cose che hanno una priorità… Intanto mi gusto i tuoi dolcetti.. smack

  • Reply
    Licia
    5 novembre 2014 at 10:23

    Bentornata cara! Questi torcetti sono una meraviglia!
    Volevo avvisarti che ho aperto un'altro blog se vuoi passa a trovarmi!
    http://blog.giallozafferano.it/fragoleepanna/

  • Reply
    Cucina Teorica
    5 novembre 2014 at 10:35

    Mi sono sempre piaciuti i torcetti al burro. Voglio provare la tua bella ricetta e gustarli lentamente sorseggiando una tazza di tè fumante.
    Bentornata 🙂
    Ciao Isabel

  • Reply
    Acquolina
    5 novembre 2014 at 11:22

    bentornata! il blog dev'essere un piacere, fai bene a prenderti i tuoi tempi e u tuoi seilenzi, ci volgliono anche quelli 🙂
    che meraviglia i torcetti, sento quasi il profumo del burro, mmmmmm!

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    5 novembre 2014 at 11:43

    Eh, ti capisco!! Ottimi questi biscotti, davvero scaldacuore!!

  • Reply
    Dolci a gogo
    5 novembre 2014 at 15:03

    Tesoro hai fatto bene a prenderti il tempo per staccare la spina per non pensare a set e ricette perché quando il blog diventa uno stress é meglio chiudere per un po per tornare adesso,spero,più carica che mai offrendoci dei meravigliosi biscotti come questi torcetti golosissimi!!! Un bacione forte,Imma

  • Reply
    Raffi
    5 novembre 2014 at 18:55

    che spettacolooooooooooooo!!! li mangerei tuttiiiiiiiiiiii!!!!

  • Reply
    Lory B.
    6 novembre 2014 at 14:20

    Ti capisco.
    In silenzio prendo un torcetto (che adoro) e ti lascio un abbraccio stretto 🙂 ciao cara, buon pomeriggio!!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    6 novembre 2014 at 14:23

    Carissima, ho attraversto anche io un periodo come il tuo, ti capisco più che bene e credo che prima di tutto sia necessiario star bene con noi stesse solo così riusciamo poi a creare post ricette e foto stupende come le tue!!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    6 novembre 2014 at 15:51

    Li aspettavo. Quella foto mi aveva rapito. Non dirò altro, rispetterò il tuo desiderio. Però ti ringrazio, perché con questi torcetti hai rievocato un ricordo d'infanzia. Li ho sempre adorati ^_^ Grazie!!!

  • Reply
    Laura Maffessanti
    6 novembre 2014 at 21:15

    Ci sei mancata tanto. Le tue ricette sono qualcosa di unico e spero tanto che ce ne potrai proporre altre molto presto. Un bacione!

  • Reply
    ~ Inco
    7 novembre 2014 at 22:16

    Sono perfetti cara..ma che brava!!
    Seguirò la tua ricetta!!
    Un abbraccio forte e buon w.e

  • Reply
    sississima
    12 novembre 2014 at 17:14

    con queste foto formato XL mi viene voglia di allungare la mano per prenderne alcuni!! Un abbraccio SILVIA

  • Leave a Reply