Frittelle di fave speziate con salsa di yogurt alla menta

Buon lunedì!
spero abbiate trascorso un felice e rilassato weekend.. qui, purtroppo, è trascorso all’insegna del mal tempo.. cielo grigio, ma soprattutto un umidità pazzesca.. pareva di stare ai tropici nella stagione umida!!
Vabbeh.. le previsioni hanno annunciato l’arrivo dell’estate questa settimana: sarà vero? vediamo di esser fiduciosi!!
In queste settimane vi sto letteralmente e imperdonabilmente trascurando.. e, credetemi, mi spiace davvero molto.. appena avrò più tempo vi spiegherò bene cosa mi impegna così tanto, cosa sta cambiando.. anzi, è cambiato!!
Per ora vi lascio una ricettina semplice ma davvero sana e buona.. protagoniste sono le fave: uno dei legumi che preferisco.. sia per il gusto che per le proprietà! Questa è la loro stagione, quindi le possiamo trovare fresche.. oppure, tutto l’anno, ci sono secche.. da mettere quindi in ammollo prima della cottura!
Sono, tra i legumi, le meno caloriche..contengono proteine, molte fibre, sali minerali (fosforo, potassio..soprattutto ferro!!), vitamine A e C.
Così ottime, come altrettanto nocive invece per quei rari soggetti che soffrono di favismo.. una patologia genetica causata dal deficit di un enzima che serve per neutralizzare le sostanze tossiche contenute! Per tutti gli altri.. via libera.. possiamo usarle in molte preparazioni, anche il pesto è favoloso per condire la pasta! la mia ricetta? eccola..

150 g di fave fresche pulite
coriandolo fresco
menta fresca
peperoncino in polvere
cumino in polvere
buccia grattugiata di 1/2 limone
sale verde Gemma di mare
1 cucchiaio di farina di riso
1 cucchiaio di olio evo Dante
pepe bianco TecAl

Una volta sgranate e lavate, cuocere le fave in acqua bollente per 10 minuti. Scolatele e togliete la pellicina bianca. Mettetele in un recipiente alto, assieme alle erbe e spezie, l’olio ed un po’ d’acqua e frullate per bene a crema. Aggiungere la farina per creare un composto compatto, anche se cremoso.. e formate delle polpette che poi schiacciate un pochino. Le frittelle andranno messe su una teglia foderata con carta forno e cotte a 200°C per circa 15 minuti, rigirandole a metà cottura.
Una volta sfornate, servitele con crackerini di pane azimo e la salsa allo yogurt così preparata:
4 cucchiai di yogurt greco 0%
succo di limone
fior di sale Gemma di mare
menta fresca
(mescolate bene e lasciatela insaporire 1 oretta almeno).

Buon appetito e buona settimana donne!!
un abbraccio forte
Luisa

Facebook Comments
Senza categoria
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    renata
    4 Giugno 2012 at 17:36

    Buon Lunedì cara Luisa
    che bello ritrovarti…mi spiace solo per il brutto tempo… qui invece siamo stati più fortunati…sembrava Estate ma vedrai che il sole arriverà anche da te
    Ma sai che hai creato una ricetta veramente particolare …bella da vedere e mi piace l'idea delle varie consistenze tra crema.. frittelle e cracker…insomma da provare
    Un grande bacio
    Inizia una splendida settimana …..e tesoro l'importante è che stai bene!!!!!!!

  • Reply
    Mary
    4 Giugno 2012 at 17:43

    Cara Luisa qui da me il week end è stato splendido, praticamente estate ! Oggi ha piovuto un pochino, e ora è salita una umidità pazzesca.
    Queste frittelle sono davvero sfiiose, trovo l'idea favolosa !
    Ti abbraccio e ti auguro buona serata ! 🙂

  • Reply
    Bianca Neve
    4 Giugno 2012 at 17:46

    Sono ghiottonissime!

  • Reply
    raffy
    4 Giugno 2012 at 18:06

    che buoneeeeeee!!! le proverò…mio papà ha tante fave nell'orto! bravissima!

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade :-)
    4 Giugno 2012 at 18:11

    wow ma guarda che buone e particolari 😉

  • Reply
    Stefania
    4 Giugno 2012 at 18:20

    ma dai che bello! pensa che quest'anno l'orto dei miei non ha ancora dato fave, la stagione è stata un pò burrascosa e sono state piantate più tardi, intanto però mi annoto questa ricetta. un bacione

  • Reply
    La Pozione Segreta - Vale
    4 Giugno 2012 at 18:35

    Sembrano buonissime!

  • Reply
    Giulia
    4 Giugno 2012 at 19:01

    ma che bell'idea!! Anch'io adoro le fave, le ho scoperte da poco e cerco di farle in tutti i modi, questa ricetta la devo provare, è favolosa!

  • Reply
    Taty
    4 Giugno 2012 at 19:36

    Ma che buona questa ricetta!!! Mi piace tantissimo!!

  • Reply
    Arianna
    4 Giugno 2012 at 20:34

    Troppo buone!!!!!

  • Reply
    viola
    4 Giugno 2012 at 21:53

    questo è un piatto che unisce sapori che adoro, yogurt e menta, mi piacciono moltissimo! Delizioso…. Un bacione

  • Reply
    Federica
    5 Giugno 2012 at 4:35

    Da me è stato l'inizio settimana all'insegna delle nuvole con pioggia. Il week end, strano a dirsi, ha trionfato il sole.
    Crude o cotte, adoro le fave e trovo le tue frittelline una magnifica idea. Ne ho sempre una bella scorta in congelatore, ne approfitterò 🙂 Baci, buona settimana

  • Reply
    Gunther
    5 Giugno 2012 at 7:26

    è un modo molto piacevole di gustare le fave, non ci avevo mai pensato

  • Reply
    Claudia
    5 Giugno 2012 at 8:18

    A Roma è stato un bellissimo week end estivo.. solo ieri ha piovuto.. ma oggi è tornato il sole!! Che stai combinando? spero cose belle!!!! le fave.. quest'anno non le ho comrpateper niente sai??? che strano.. eppure con il pecorino io le adoro.. mah!!! Ottima diea le tue frittelluzze! baci e buona giornata .-)

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    5 Giugno 2012 at 10:35

    stellina le famose frittelline:-) ma che buone!!! uff anche io sempre di corsa ma ti mando un bacione

  • Reply
    Yrma
    5 Giugno 2012 at 12:19

    Uhmmmmmm, frittelline di fave???e per di più speziate??!!!!ma devono essere SQUISITEEEEEEE!!!Qui attendiamo fiduciosi l'estate..oggi sole e bella temperatura…speriamo nel weekend!!!Spero di cuore che le tue novità siano belle belle;-) ti mando tanta tanta ENERGIA POSITIVA!!!Un bacione!!!

  • Reply
    Chiara e Marco
    5 Giugno 2012 at 13:55

    Sfiziose! Io le ho sempre fatte di ceci o piselli, ma in effeti!

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Reply
    Antonella
    5 Giugno 2012 at 18:35

    Molto sfizioso come piatto! Complimenti Luisa!

  • Reply
    Inco
    5 Giugno 2012 at 20:26

    Da provare e gustare.
    Baci
    Inco

  • Reply
    martig
    8 Giugno 2012 at 10:21

    assolutamente da provare 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.