“Liquo-TTA” .. a che gusto è questo gelato?

Buon venerdì!
anche questa settimana è volata.. e, come al solito, io quando s’avvicina il weekend inizio a pensare ai dolci..
in questo periodo soprattutto il gelato.. ne vado ghiotta, forse è il mio punto debole per eccellenza tra i cibi.. mi piacciono tutti i gusti, soprattutto quelli alla frutta.. e mi piace farmelo a casa con ingredienti sani e buoni!
Oggi il cielo sta già dando qualche avvisaglia di cambiamento.. dicono arrivi una corrente fredda che porterà temporali.. E fin qui pazienza.. sì, certo.. se non fosse che martedì prossimo partiamo per le ferie in Croazia e le previsioni sono tutt’altro che ottimiste da quelle parti per la prossima settimana..
mai come sta volta spero e prego che si sbaglino!!
Vabbeh, per scongiurare il maltempo ci sta proprio un bel gelato che dite?
Da quando ho la gelatiera ho sempre e solo fatto ricette prese dal genio di Guido Martinetti.. per chi non lo conoscesse è uno dei 2 amici che ha creato e ora diffuso in tutto il mondo, il marchio Grom!
Ma questa volta.. che gusto facciamo? Avevo in casa della ricotta freschissima.. ed avevo da poco trovato la sua ricetta del gelato alla ricotta con aggiunta di fichi caramellati e granella di mandorle..
Buonissima.. sì, certo.. ma se non ami i fichi in modo particolare e tuo marito proprio li odia.. dura farne un gelato no? Ma quella base di ricotta.. mmm, mi ispirava proprio..
Allora facciamo un semplice gelato alla ricotta e .. vaniglia?
mmm.. no.. non mi convince..

Ed è li che mi viene in mente quella liquirizia in polvere purissima.. buonissima.. issima issima..
e la scintilla scocca all’istante.. è colpo di fulmine tra i 2.. facciamo la Liquo-TTa..
ricotta e liquirizia.. ovvio no?
Ingredienti:
200 g di ricotta freschissima (ricetta originale di pecora)
200 g di latte intero fresco
70 g di zucchero (io 40 g di zucchero e 2 cucchiai di stevia Misura)
1 cucchiaino di farina di semi di carrubba
1 pizzico di sale
3 cucchiaini di liquirizia in polvere Amarelli
Veloce.. con ingredienti sani.. pochissimi grassi e pure pochi zuccheri.. ma vi garantisco una cremosità eccezionale!!
In una casseruola mettete il latte e la ricotta e frullate con il “cosino” ad immersione… accende il fuoco basso e riscaldate il latte un pochino.. nel frattempo a parte mescolate le “polveri”, cioè zucchero, farina di carrubba, pizzico di sale e liquirizia ed aggiungeteli a pioggia nel latte e ricotta caldi.. sempre continuando a frullare per amalgamare bene bene.
Perchè si scalda direte voi se poi lo dobbiamo raffreddare?? Perchè la farina di carrubba si scioglie solo se riscaldata.. e per noi è fondamentale che questo ingrediente, naturale al 100%, faccia il suo ruolo di addensante!
A questo punto mettete tutto in frigo per circa 2 ore.
Trascorso il tempo.. versate nella gelatiera (io Kitchen Aid) e fate mantecare per circa 15 min.. o finchè raggiungete la consistenza voluta! Il mio era già pronto da gustare e ce lo siamo fatto fuori davanti alla TV 😉
Sennò conservatelo in freezer..
Buon fine settimana…
un bacio
Luisa
ps. scusate se in questi giorni ho latitato, ma con le ferie in arrivo ho dovuto incastrare tutti i miei pazienti.. arrivo.. promesso che questo weekend arrivo!! 

Facebook Comments
Gluten Free, Ricette SENZA, Senza categoria, Senza uova
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    renata
    20 Luglio 2012 at 6:35

    Mi piace davvero!!!!!!bella l'idea della liquirizia e deve essere troppo simpatico avere la gelateria che aiuta di certo…Una voglia e il gelato è bello pronto!!!!!!!!Un bacione cara Luisa
    Passa uno splendido fine settimana tesoro
    Ciaooooooooooooooooooooo
    e una coppa per me mettila da parte!!!!!!!

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 5:58

      Rifatto giusto x mettere via una porzione per te.. Ti aspetto :-p! Baci cara

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    20 Luglio 2012 at 6:52

    Buongiorno mia cara amica , e come sai anche io vado ghiotta di gelato anche se provrero' magari a sostituire la liquirizia magari con della frutta:-)
    UN BACIONE E UN ABBRACCIO 🙂

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 5:59

      Appena torno ti faccio quello ai lamponi freschi.. Vuoi?

  • Reply
    Claudia
    20 Luglio 2012 at 8:01

    Ed io che eiri pensavo di aver assaggiato in una nuova gelateria il gusto più particolare al mondo.. con la ricotta!!! invece oggi il tuo è il 2° gusto di gelato con la ricotta! ahahaah ottimo.. baci e buon w.e. 🙂

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 6:42

      .. si sta spargendo la voce allora .. ;-p ahaha! anch'io l'ho visto da poco in una gelateria dalle mie parti.. buonissimo! baci cara

  • Reply
    Lacucinaimperfetta di Giuliana
    20 Luglio 2012 at 8:07

    Che bella idea, ricotta e liquirizia, deve essere squisito…una coppetta grazie!!!!

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 6:50

      coppa in arrivoooo! baci cara (ps. io aspetto uno dei tuoi muffin per colazione ;-)!0

  • Reply
    Erika90
    20 Luglio 2012 at 8:12

    ciao acrissima luisa….io adoro il gelato alla liquirizia, il problema è che non ho la farina di semi di carruba e nemmeno la gelatiera…secondo te riesco a farlo lo stesso? e come? un bacione amica mia…spero anch'io che questo we e la prossima settimana non piove perchè ho prenotato una bellissima cena con mio moroso al lago di garda e voglio proprio andarci…

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 6:41

      la farina di semi di carruba la trovi nei negozi biologici… ed ho visto essere una componente davvero importante nella riuscita di un gelato cremoso! per la gelatiera.. beh, secondo me puoi fare benissimo anche senza.. tienilo un bel po' in frigo prima di procedere.. avrà già una consistenza molto compatta! provaci! e.. dai, farà bello e ti godrai una fantastica cena col morosetto! Baci cara

  • Reply
    carla
    20 Luglio 2012 at 8:23

    ciao tesoro!
    allora andate in Croazia?
    io sono stata a Krk 3 anni fa in appartamento e mi sono trovata bene,le spiagge…ti consiglio di girare e trovare quelle piccole,sono le piu' belle,non fermarti sulle piattaforme.
    poi assaggia il loro pane,i loro formaggi pecorini e i loro salami tipici,io ho trovato tutto molto buono!
    pii sono molto bravi nella cottura della carne alla brace e delle fritture di pesce(pero' lo puliscono mica troppo bene,troppe lische!)e non fare l'errore di mangiare la pizza(non sono capaci!)
    conosco il gelato grom,c'e' anche a Novara!
    pensa che io faccio come la Ombry,provo e riprovo con la mia macchinetta per trovare la ricetta giusta,piu' che altro per la mia piccolina,cosi' almeno puo' mangiare tutti i gusti,se li faccio io!

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 6:37

      sì sì.. Croazia! è una delle nostre mete preferite per le vacanze.. per il mare, la natura.. la cucina.. e, ammettiamolo, pure per l'economicità! perfettamente d'accordo sulla bontà della loro carne alla brace… mmm, gnamme! brava.. prenditi cura della tua piccola e falle il gelato per lei, buono e sano! baci stella

  • Reply
    Pasticciando con Rosy
    20 Luglio 2012 at 10:26

    ci vuole proprio con questo caldo 😉

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 6:35

      il gelato ci vuole sempre 😉

  • Reply
    Yrma
    20 Luglio 2012 at 15:53

    Anch'io ormai da quando è aperto il Grom vado sempre li a Trento, sai????Ma non ho mai provato una loro ricetta!!!Questa dev'essere strepitosa!!!!L'idea di rispettare il ciclo della natura è vincente!!!E tu sei un'esperta a proporci golosità irresistibili ma sane..per questo ti adoriamo!!!^_^ Un abbraccio amica mia..passa un ottimo w.e!

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 5:56

      È straordinario quel gelato., con ingredienti freschissimi ed ottimi! Sei sempre un tesoro stella cara.. Baci

  • Reply
    melania
    22 Luglio 2012 at 5:26

    Bellissimo questo gelato.Magari lo rifaccio ,
    mi piace molto la liquirizia!!
    Buona domenica

    • Reply
      Luisa
      22 Luglio 2012 at 5:57

      Son pochi e sani ingredienti.. Veloce.. Provalo! Baci

  • Reply
    EMI
    22 Luglio 2012 at 15:00

    Semplicemente sano e delizioso…Brava la mia Luisa!!!baci

  • Reply
    elly
    22 Luglio 2012 at 19:08

    Mi hai convinto! Ricotta e liquirizia… le adoro entrambe! E' il gelato ok per me!!

  • Reply
    sississima
    22 Luglio 2012 at 20:47

    che idea fantastica, da provare assolutamente, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Federica
    23 Luglio 2012 at 5:08

    Non odiari se ti confesso che il gelato di Grom proprio non lo reggo! Dopo 50 minuti di fila per un cono risichito e un cioccolato extra fondente che assaggiato ad occhi chiusi avrebbe anche potuto essere crema tanto sapeva di cioccolato…la seconda volta non mi frega!
    Invece adesso per la tua coppa potrei far follie! Stra adoro la liquirizia e la ricotta…dove c'è lei ci sono anch'io 🙂 Un bacione, buona settimana

  • Reply
    monica
    23 Luglio 2012 at 7:32

    Adoro la ricotta particolare l'uso in un gelato, invece il marchio Grom non lo conosco mi sono persa qualcosa? un bacio e buona settimana, "foto da…leccare!" a presto mony

  • Reply
    nana
    23 Luglio 2012 at 9:18

    Che idea originale!

  • Reply
    Profumo di Mandorla
    23 Luglio 2012 at 16:35

    Il gelato alla liquirizia è strepitoso, e ora che ho una ricettina niente male per le mani non mi fermerà più nessuno! Complimenti, il tuo blog è veramente carino!

  • Reply
    Cinzia
    23 Luglio 2012 at 18:45

    Adoro il gelato, queesto sembra proprio golosissimo!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.