Viaggi, ricordi, rammarichi, amiche e.. una pasta dedicata!

Buongiorno!
eccomi qui.. tornata carica, riposata..
sono stata pochi giorni in Puglia, ad Ostuni e dintorni, per il ponte del 25..
una toccata e fuga.. certo, lunga la strada.. 9 ore per arrivarci in auto e, andata e ritorno, sono poco ammortizzabili in 4 giorni..
ma, credetemi.. i posti che ho visto.. l’aria che ho respirato.. i colori ed i profumi che solo lì ho visto ed odorato.. hanno valso la pena di ogni km percorso..
ma delle mia mini vacanza con relative foto, bottini culinari etc etc vi parlerò nel prossimo post..
perchè rimando? cosa c’è di prioritario?
Da domenica, le care “bloggaline” ritrovate a Roma il 27-27 aprile scorso per il mega raduno stanno pubblicando foto..
foto di sorrisi.. di sguardi entusiasti.. semplicemente di donne meravigliose..
ho vissuto l’esperienza da lontano purtroppo.. ho sentito un po’ di emozioni attraverso Ombretta, ai suoi racconti.. ma anche sentendo la voce al telefono di 2 tra voi..
credetemi, anche solo sentirvi al telefono care Roberta e Mary è stato emozionante… appena conclusa la telefonata mio marito mi ha guardato dicendomi .. “sei paonazza in viso da quanto tesa sei..” .. “no, non è tensione.. è emozione”..
che dire.. figuriamoci se vi avessi incontrate..
un post dedicato a voi, al vostro raduno.. senza esserci stata?
ebbene sì.. perchè il rammarico per aver perso una tale occasione, l’entusiasmo e l’impazienza di esserci al prossimo (che spero sarà presto..) sono forti..
.. perchè ho voglia di incontrare te..te e te.. e anche te, te… soprattutto te
ma ovviamente anche te e te..
e mica siete tutte qui elencate.. ma io vi vorrei conoscere, esplorare, scoprire una ad una..
vi lascio e vi dedico questo piattino…

piatti in ceramica linea “mare” – Lamart

 

Ingredienti (per 2 persone)
………………………………………………..
180 g di spaghetti di kamut Verrigni
200 g di seppioline piccole (io surgelate)
una manciata di pomodori essicati
aglio (1 spicchio)
2 zucchine
sale, pepe, peperoncino
3 cucchiaini di olio evo
vino bianco secco
piatti in ceramica linea “mare” – Lamart
Iniziamo con il lavare e lessare le zucchine, per poi ridurle a crema con frullatore ad immersione assieme ad un pizzico di sale ed uno di pepe ed 1 cucchiaino di olio evo. Tenere da parte.
In una casseruola con 1 cucchiaino di olio evo fatto insaporire per pochi attimi con lo spicchio d’aglio a fuoco basso, ho aggiunto le seppioline tagliate a pezzetti (di ciascuna ho fatto metà, erano già piccoline), rosolate, sfumate con vino bianco e portate a cottura in 7-8 minuti aggiungendo un pochino d’acqua se necessario, pepe e peperoncino.
Nel frattempo ho messo a bagno in acqua calda i pomodori secchi, una volta ammorbiditi li ho tagliati a pezzetti ed aggiunti alla seppioline.
piatti in ceramica linea “mare” – Lamart
Cotto gli spaghetti in abbondante acqua (poco salata), scolati ed aggiunti alla casseruola con il sugo di seppioline. Amalgamato bene utilizzando un pochino della crema di zucchine ed acqua di cottura per creare una cremina.
Sistemate la crema di zucchina riscaldata sul piatto e sopra adagiatevi una forchettata di spaghetti aggiungendo altro sughetto di seppioline sopra.

 

piatti in ceramica linea “mare” – Lamart
servite subito caldissima e buona appetito amiche mie..
piatti in ceramica linea “mare” – Lamart
a presto..
un abbraccio forte
Luisa

 

Facebook Comments
PRIMI PIATTI
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

44 Comments

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    30 aprile 2013 at 6:58

    Da buona pugliese conosco bene i posti in cui sei stata…bellissimi! E questa pasta è stupenda, ricca di sapori buoni e genuini!

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:37

      quanto adoro la tua terra.. stupenda!!
      grazie cara buona serata

  • Reply
    Beatrice Rossi
    30 aprile 2013 at 7:09

    Chissà che posti meravigliosi! Speriamo in un nuovo raduno a breve 🙂
    Splendidi questi spaghettini dal profumo tutto mediterraneo!
    Un abbraccio 🙂

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:37

      già.. io conto in un prossimo raduno prestissimo!
      grazie cara
      baci

  • Reply
    Cristina
    30 aprile 2013 at 7:14

    Ho fatto una breve vacanza in Puglia 4 o 5 anni fa, l'unica vacanza negli ultimi 14 anni. Ci sono posti meravigliosi, sono stata cena al Trabucco a Peschici, un panorama da togliere il fiato, non dimenticherò mai quella vacanza, mi ha ripagata di tutte quelle che non ho fatto.
    Anch'io ero lontana da Roma in questo ponte ma ho sentito da Claudia l'esperienza che ha vissuto. Sembra assurdo che persone che conosci solo virtualmente possano regalarti tanta emozione, solo chi vive anche in questa realtà può capirlo.
    Hai voluto ricreare l'atmosfera del mare con questo piatto e ci sei riuscita alla perfezione, con pochi ingredienti un sapore che riesco a immaginare anche da dietro lo schermo. Si può dire che una forchettata gliela darei anche a quest'ora?
    Buona giornata Lu, baci.

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:36

      hai ragione.. è così sorprendentemente bello stringere la mano, guardare negli occhi, sentire la voce ed assaporare la presenza di ciò che fin prima era solo virtuale, ma allo stesso tempo di una profondità incredibile!
      non vedo l'ora ceh tutto ciò si ricrei per esserci..
      baci

  • Reply
    Claudia
    30 aprile 2013 at 7:33

    Luisa.. ed anche io voglio conoscere te.. quindi vedrai.. ce ne saranno altri di raduni.. :-D.. Per me come.. come per tutte e per come ti avrà già raccontato Ombretta.. è stata unìemozione fortissima.. non si può davvero spiegare a parole.. bisogna viverla! Ottimi i tuoi spaghetti.. mi piacciono serviti su letto di crema di zucchine!!! Ti abbraccio .-)
    ps: La Puglia.. loa conosco benissimo.. so quanto è bella.. come si mangia bene.. come ci si rilassa!!! Hai fatto bene a staccare.. 🙂

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:33

      ci credo che siano emozioni non esprimibili a parole.. l'ho sentito nella voce entusiasta di Ombretta e nei suoi occhi brillanti al suo ritorno..
      ti abbraccio forte cara

  • Reply
    Roberta
    30 aprile 2013 at 7:39

    Cara Luisa, anche a me ha fatto emozione sentirti per telefono, per un attimo era come se anche tu fossi lì. Spero di poterti conoscere prima o poi, da qualche parte, perchè se sei amica di Ombretta devi essere per forza una persona mooooolto speciale! Ti abbraccio, a presto!
    P.s. bellissimo piatto 🙂

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:32

      certo che sì che ci incontreremo.. s'ha da fare!! 😉
      ti abbraccio cara Roberta
      baci
      Luisa

  • Reply
    m4ry
    30 aprile 2013 at 7:44

    Ma pensa la vita…mentre io ero a Roma..tu eri nella mia terra..in Puglia..anche per me sentirti al telefono è stato emozionante, e non sai quanto mi sia dispiaciuto non averti abbracciata..incontrata…ma ho capito che nella vita tutto può succedere…quindi, mia bella, stai certa che ci incontreremo, ne sono sicura 🙂
    Questo piatto di spaghetti è un portento ! Troppo gustoso ! Ti abbraccio e ti bacio..e ti dico : A Presto per un faccia a faccia 😉

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:31

      Mary cara.. tu sei di Barletta vero? ci siamo passati per arrivare giù ad Ostuni.. quanto adoro la tua terra, tutta.. la amo davvero.. dai posti, alla gente, al mare e la cucina..!
      eh sì.. tutto può succedere.. e sta sicura che c'incontreremo sì!
      ti abbraccio cara
      baci

  • Reply
    Valentina
    30 aprile 2013 at 9:15

    Dolce Luisa… anche io ho voglia di incontrarti e di abbracciarti, ci sei mancata a Roma!!! <3 Confido nel prossimo raduno… non dovrai mancare, amica bellissima 🙂 <3 Dire che questi spaghetti sono invitanti è poco, mi sembra di sentirne il profumino… che acquolina mi è venuta! 😀 Complimenti, un bacione e buona giornata! 🙂 :**

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:29

      tesoro caro.. bisogna assolutamente recuperare, e così sarà.. al prossimo incontro non mancherò!
      ti abbraccio cara baci

  • Reply
    Daniela
    30 aprile 2013 at 9:31

    Ottimo primo piatto. Che bei posti che hai visitato, la Puglia è fantastica 🙂
    Buona giornata

  • Reply
    Maria
    30 aprile 2013 at 10:25

    ciao Luisa ,un ottimo piatto davvero gustoso,sono anche io pugliese e conosco quei posti sono fantastici….un abbraccio.

  • Reply
    consuelo tognetti
    30 aprile 2013 at 12:31

    Luisa non te la prendere ci saranno altre occasioni per incontrarci (..la prox volta forse potrei esserci anch'io ^.^)..
    Buonissimo questo piatto e beato chi se l'è pappato 😛
    A presto <3
    la zia Consu

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:26

      assolutamente sì.. ce ne saranno sicuramente!
      un abbraccio cara

  • Reply
    Patty Patty
    30 aprile 2013 at 16:59

    …e anche me? Un raduno è un'esperienza fantastica, peccato tu non ci sia stata… ma in compenso hai visitato la Puglia che è fantastica!! Un bascio e complimenti per gli spaghetti!

  • Reply
    IsabelC.
    30 aprile 2013 at 22:08

    La Puglia è meravigliosa! La gente, la natura, il mare, l'aria! La frutta e la verdura hanno un altro sapore, quello di una volta! Mi piacerebbe tornarci!
    Trovo delizioso questi spaghetti su un letto di cremina di zucchine!

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:25

      assolutamente.. tutto ha un sapore diverso, più intenso..più genuino! io ci tornerò di sicuro!
      grazie cara
      baci

  • Reply
    Azzurra
    30 aprile 2013 at 23:00

    che deliziosa bontà!!!
    ti ho trovata su instagram e son venuta subito a cercarti!!!
    bellissimo il tuo blog, complimenti
    se ti va passa a trovarmi

    lacucinadiazzurra.blogspot.it

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:24

      ciao Azzurra.. grazie.. ora passo subito a sbirciare da te!
      un bacio cara

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    1 maggio 2013 at 7:32

    Tesoro anche io ti avrei voluta con me perche' sarebbe stata la perfezione assoluta e invece mi mancava un pezzo….
    ma noi ci vediamo oggi e ti bacio tutta!!!!
    cavolo tesoro mio ma che piatto questo me lo devi fare una volta!!!!
    ti abbraccio forte a dopoooooo

    • Reply
      ghiottodisalute
      1 maggio 2013 at 18:23

      certo che te lo faccio questo piattino.. sai che buono è venuto?almeno così mangia il pesce pure l'ometto! lo so.. essere lì con te, con voi sarebbe stata un'esperienza incredibile.. ma ci rifaremo! che giornata oggi con voi.. siete unici!

  • Reply
    Inco
    1 maggio 2013 at 20:26

    Un buon primo piatto!!
    Complimenti a presto.
    Incoronata

  • Reply
    Vitto Pasticciaconme
    2 maggio 2013 at 6:19

    Veramente un primo piatto da leccarsi i baffi!!!!
    un abbraccio, a presto ^_^

  • Reply
    IsabelC.
    2 maggio 2013 at 19:37

    Grazie mille per la tua visita! 🙂
    La ricetta l'ho presa dai libretti della Koenemann "Cucina Libanese" di Anne Wilson. Ti assicuro, che c'è una ricetta più buona dell'altra!
    Un abbraccio
    Isabel

  • Reply
    Sar@
    2 maggio 2013 at 20:21

    Posti bellissimi… Un bel primo piatto, appetitoso e ricco di gusto! Un bacio 🙂

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    2 maggio 2013 at 20:27

    Ciao cara anch'io come te … il rammarico di nn essere andata al bellissimo raduno….ma spero di esserci al prossimo ….
    Ottimo piatto …
    un abbraccio da claudette

  • Reply
    Licia
    2 maggio 2013 at 21:01

    Sono contenta che tu sia venuta nella mia terra,ricca di profumi e bellezze naturali,proprio come questo tuo piatto!

  • Reply
    stefy
    3 maggio 2013 at 7:54

    io non sono mai stata in puglia ma tutti mi dicono che è favolosa………splendida anche questa pasta…..perfetta per un pranzetto goloso e gustoso….un abbraccio e buon we

  • Reply
    Batù
    3 maggio 2013 at 12:34

    bentornata cara Luisa! ah che bei posti sei andata a visitare!!!! e sei tornata sicuramente ricaricata visto il magnifico piatto che ci hai preparato :-))) bacioni!

  • Reply
    Simona Roncaletti
    5 maggio 2013 at 14:26

    Ciao Luisa!!! Grazie di essere passata da me…piacere di conoscerti!!!:)
    Il tuo blog è bellissimo, ti seguirò più che volentieri!!!
    Fantastica questa pasta…la mangerei a merenda!
    Un bacione e buona domenica! Simo

  • Reply
    Artù
    5 maggio 2013 at 20:25

    che bello leggere la tua emozione…anche io ho seguito solo da lontano, ero via anche io per un week end con il maritino….mi piace pensare che un giorno, prima o poi ci ritroveremo tutte per un altro spettacolare raduno!

    ottima la ricettina!!!

  • Reply
    Cristina Lionetti
    5 maggio 2013 at 21:18

    Nonostante l'ora, li mangerei volentieri anche adesso!
    Buona serata 🙂

  • Reply
    Federica
    6 maggio 2013 at 6:35

    Anche a me è dispiaciuto tanto non poterci essere al raduno. Ma spero in un’altra occasione che non sia troppo lontana. Gustosissimi i tuoi spaghetti, con la pasta di kamut questo primo ha un’ulteriore marcia in più. Un bacione, buona settimana

  • Reply
    sississima
    6 maggio 2013 at 9:02

    sono davvero invitanti questi spaghetti, da provare! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    lalexa
    6 maggio 2013 at 20:35

    potrei donare un rene per uno spaghetto come questo;) apprezzo e approvo! dieci e lode!bacione

  • Reply
    Ketty Valenti
    7 maggio 2013 at 12:30

    Luisa piacere di conoscerti,mi unisco con piacere alla tua pagina e ai tuoi followers,ti aspetto da me se ti và 😉
    adesso mi gusto virtualmente quest'ottimo primo piatto,delicato e saporito!
    Z&C
    zagaraecedro.blogspot.com

  • Reply
    Cucina Mon Amour
    8 maggio 2013 at 19:52

    Ciao Luisa.
    Questi spaghetti sono deliziosi. Complimenti.
    ogni tanto ci vuole andar da qualche parte, per ricaricare.
    un abbraccio.
    Thais

  • Leave a Reply