Tarte con crema al limone “milk free” & mirtilli

“Non appoggiarti all’uomo: deve morire.
Non appoggiarti all’albero: deve seccare. 
Non appoggiarti al muro: deve crollare. 
Appoggiati a Dio, a Dio soltanto. Lui rimane sempre!”
– San Francesco d’Assisi –

Il 4 ottobre viene celebrata la memoria di S. Francesco d’Assisi.. e non vi lascio altro che le sue parole.. con ciò che succede nel mondo, la tragedia del naufragio sulle nostre stupende coste..
che cosa mai potrei riuscire a dire? che parole potrei trovare?

Torta con crema al limone (senza latticini) & mirtilli

per la simil-frolla:
150 gr di farina 00
50 g di farinan di mandorle
100 gr di fecola
80 gr di zucchero
2 cucchiai di stevia in polvere Misura
10 gr di lievito
2 uova
50 ml di olio di semi
100 ml di latte di mandorle
scorza di mezzo limone bio
per la crema al limone:
50 gr di zucchero
1 uovo
succo di un limone bio
scorza di mezzo limone bio
25 gr di fecola
200 ml di latte di mandorle
2 cucchiai di marmellata di limoni amara home-made

Alzatina Lamart
beh.. quasi dimenticavo..
senza latticini e senza burro! Zucchero pochino…
Alzatina Lamart
Prepariamo la cremina al limone “milk-free” per la quale useremo ancora il latte di mandorla.
In un pentolino, fuori dal fuoco, ho montato l’uovo con lo zucchero, unito poi il succo e la scorza di limone e mescolato. Prima di unire la fecola, l’ho stemperata con un po’ di latte di mandorle, poi aggiunta assieme al resto del latte di mandorle e mescolato bene. Ho trasferito la crema sul fuoco e mescolato fino a farla addensare. Dopo averla fatta raffreddare un pochino ho unito anche la marmellata di limoni. Ora, aspettando che si raffreddi del tutto, iniziamo a preparare la specie di frolla. Dico “una specie” perchè risulta più morbida e meno friabile e croccante rispetto alla classico frolla con il burro.
Nella ciotola del KA ho messo gli ingredienti secchi: farine + fecola + zucchero + stevia + lievito.
Ho aggiunto le uova e iniziato ad impastare (frusta piatta). Di seguito ho aggiunto l’olio a filo, il latte di mandorle e la scorza di limone grattugiata, continuando ad amalgamare.
L’impasto è pronto ed andremo a distribuirne circa la metà alla base di una tortiera (22 cm) foderata con carta forno.
Ho farcito la torta stendendo uno strato di crema, poi ricoperto tutto con il resto della frolla. 
Cotto in forno a 180 gradi per 45-50 minuti circa (prova stecchino).
Alzatina Lamart
Buona merenda ragazze..
Alzatina Lamart
buon fine settimana
Luisa

Facebook Comments
DOLCI & SFIZIOSITA', Lattosio free, LIGHT, Ricette SENZA, TORTE DA FORNO, VEGANO, VEGETARIANO
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    La Cucina di Marinella
    4 Ottobre 2013 at 15:29

    interessante questa ricetta, anch'io sto provando a fare a meno dei latticini e questa tua ricettina mi piace molto!

  • Reply
    Dolci a gogo
    4 Ottobre 2013 at 15:50

    E' una giornata molto triste questa nonostante sia la festa di un santo che amo molto…spero solo che non succeda mai più di vedere delle scene simili ma vivere in dolcezza come la meraviglia che ci presenti oggi!!Un bacione grande e felcie weekend,
    Imma

  • Reply
    Federica Simoni
    4 Ottobre 2013 at 16:17

    O_O che meraviglia questa tarte!!!! Buon we

  • Reply
    lagreg74
    4 Ottobre 2013 at 16:42

    San Francesco dovrebbe essere l'esempio per tutta la chiesa ed invece! Per fortuna questo Papa sembra mettere in pratica la sua parola dimostrando di non dar valore all'abbondanza, alla ricchezza spesso ostentata da molti sacerdoti ma ricercando una vita semplice, tra gli umili, gli stessi che sono morti a centinaia nel naufragio in Sicilia.

    Mi prendo un pezzetto di questa tortina e ti auguro buon weekend.

    Ciao
    Silvia

    • Reply
      ghiottodisalute
      5 Ottobre 2013 at 4:36

      .. credo stia facendo grandi cose.. grandi rivoluzioni questo papa..
      il rinnovamento che ci serviva..
      grazie cara
      baci

  • Reply
    Günther
    4 Ottobre 2013 at 17:41

    una crema al limone molto interessante

  • Reply
    Giuliana Manca
    4 Ottobre 2013 at 17:51

    Una torta magnifica e un bel post, grazie!!!

  • Reply
    Dani
    4 Ottobre 2013 at 17:59

    Hai ragione che parole ci sono? Il mondo va allo sfacelo e le persone sono sempre più aride 🙁
    La ricetta è tanto invitante e mi piace tanto l'abbinamento limone e mirtilli.
    Ti mando tanti baci e ti auguro un felice finesettimana

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    4 Ottobre 2013 at 18:53

    Bellissima torta, anche io sto provando a diminuire drasticamente il burro nei dolci, per ora ho fatto due cose ed entrambe valide…vediamo come procede!!
    Un bacione!!

    • Reply
      ghiottodisalute
      5 Ottobre 2013 at 4:33

      brava Silvia! si può.. basta tentare.. qualche trucco, qualche sostituzione e possiamo rendere i nostri dolci golosi ma sani!
      baci

  • Reply
    Chiara DAcunto
    4 Ottobre 2013 at 20:17

    Che ricettina deliziosa e leggera ma soprattutto che belle parole hai riportato! Buona serata!

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    4 Ottobre 2013 at 20:23

    è perfetta per il mio lui che è intollerante al lattosio…me la segno,quei primi piani sono da acquolina:)))

  • Reply
    ~ Inco
    4 Ottobre 2013 at 20:44

    Buonissima la torta che hai preparato!!
    Soffice e cremosa..mi piace vorrei assaggiarla.
    Buon w.e.
    Inco

  • Reply
    Daniela
    4 Ottobre 2013 at 21:08

    Che bella torta, soffice e cremosa 🙂
    una vera golosità

  • Reply
    ELENA
    5 Ottobre 2013 at 5:59

    buonissima questa torta complimenti davvero e buon fine settimana

  • Reply
    consuelo tognetti
    5 Ottobre 2013 at 6:04

    Buonissima questa torta, mi piace come mescoli con maestria gli ingredienti sempre strizzando l'occhio ad un'alimentazione sana! 6 mitica ^_*
    Le tue parole sono poche e d essenziali..ne siamo tutti rimasti senza..
    Buon we
    la zia Consu

    • Reply
      ghiottodisalute
      7 Ottobre 2013 at 16:08

      uhh, ma sei troppo gentile e cara stella!
      un abbraccio

  • Reply
    Valentina
    5 Ottobre 2013 at 9:08

    Ciao tesoro, mi unisco al tuo sentimento davanti alla tragedia accaduta… non ci sono parole. Questa tarte è deliziosa, mi è venuta l'acquolina solo guardando le foto! Un abbraccio forte, buon weekend :**

  • Reply
    Claudia
    5 Ottobre 2013 at 9:24

    Guarda.. perciò che è successo a Lampedusa.. ma anche perciò che succede nel resto del mondo.. non ci sono parole..:-(… Buonissima la tua torta.. una crema con latte di mandorle?? molto interessante.. baci cara

  • Reply
    Licia
    6 Ottobre 2013 at 7:08

    Solo a vederla svengo,figuriamoci se dovessi assaggiarla! Buona domenica!

  • Reply
    Laura Maffe
    6 Ottobre 2013 at 9:50

    una vera bontà, vorrei tuffarmi nel pc per prenderne una fettaaaaaaaaaa

  • Reply
    Ilaria
    6 Ottobre 2013 at 20:48

    E' vero, non ci sono parole per questa immane tragedia. O forse, adesso se ne dicono troppe di parole, speriamo che quando l'emozione del momento sarà passata nessuno dimentichi quello che è successo per far sì che non succeda più.
    Consoliamoci con una fetta di questa deliziosa torta… anche se la voglia di festeggiare ovviamente non c'è!
    Un bacio.

    • Reply
      ghiottodisalute
      7 Ottobre 2013 at 16:02

      forse sì.. tante parole si sentono, troppe polemiche.. troppo spesso inutili e sterili!
      ti abbraccio

  • Reply
    Simona Mirto
    7 Ottobre 2013 at 9:31

    Cara luisa:* è da giorni che mi ripropongo di passare per lasciarti un saluto e purtroppo tra i vari impegni del fine settimana non mi è stato possibile… anche se in ritardo volevo ringraziare Grazie per le parole con cui introduci il post… fanno bene, ci tengono uniti… grazie:*
    Bellissima e tanto golosa questa crostata.. sopratutto mi piace che sia senza lattosio… nonostante non sia intollerante a nulla mi piace sensibilizzarmi all'argomento, portando in tavola qualcosa di "diversamente buono"… la riprova quindi che anche "senza" tanti ingredienti si può gustare l'eccellenza:)
    un abbraccio e a presto:*

    • Reply
      ghiottodisalute
      7 Ottobre 2013 at 16:01

      oh cara, tranquilla.. sono giorni impegnati e full davvero per tutti! ti capisco bene! grazie delle tue parole.. sei davvero dolce!
      anch'io, con grande fortuna, posso mangiare di tutto.. e nessuno in famiglia ha problemi.. ma provare a creare piatti anche per coloro che invece hanno intolleranze o allergie, porta a scoprire nuovi gusti, variare molto di più in cucina ed in tavola!
      bacio cara

  • Reply
    Patapata
    8 Ottobre 2013 at 7:13

    non faccio in tempo a "rubarti" una ricetta, che subito me ne sforni una così!?!?!? non so se riesco a starti dietro eh 😉 intanto ti ringrazio infinitamente per qeui biscotti, che ti ho riprodotto qui http://pasticcipatapata.blogspot.it/2013/10/biscotti-ai-cereali-e-fave-di-cacao-per.html …. te ne sarò eternamente grata! a prestoooo!

  • Reply
    Barbara G
    17 Ottobre 2013 at 9:29

    Che meraviglia.. mi piace questa tua attenzioni agli ingredienti sani!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.