Ultime idee per il menù di Natale..

Siamo a -3 -2 gg e tutti i miei buoni propositi di fare/scrivere/postare chissàcosa e chissàquanto si sono decisamente ridimensionati..
Arrivata all’ultimo con tutti i preparativi da fare, i regali da pensare (fase decisamente critica e dispendiosa in termini di tempo) e comprare, i giri da fare.. tutto concentrato in questi ultimi giorni.. mi sembra che le ore sfuggano di mano ancora più velocemente..
Ma.. quest’anno.. ho voglia di Natale..
Di solito in questo periodo, questa festa.. anche se particolarmente amata da me.. accanto al fervore dei preparativi, il relax della cucina delle feste, l’entusiasmo degli addobbi, l’atmosfera che si respira.. tende a far sempre capolino una nuvoletta meno candida, grigia di pensieri, di malinconie.. di progetti mancati, di futuri incerti..
Quest’anno.. un anno non facile.. eppure ho solo voglia di Natale..quello di famiglia, quello vero sentito.. delle campane a festa che mi richiamano alla S Messa della notte della Vigilia, della famiglia riunita attorno ad una grande tavola, alle mani strette, abbracci scambiati, baci di augurio..
..
Ecco qua che mi dilungo ed ancora vi faccio mancare le ricettine.. quindi, bando alle ciance e non perdiamo altro tempo..
Oggi ci dedichiamo a qualche idea per i secondi piatti di Natale..
Per il pranzo di Natale, qui al Nord, i piatti della tradizione sono per lo più a base di carne (alla Vigilia ci si spreca con il pesce giustamente..).. possiamo usare un buon filetto di manzo, carrè di vitello ottimi per arrosti.. il classico cappone, l’ottima faraona..
In tempo di crisi pensiamo anche al rapporto con il prezzo e, un tipo e taglio di carne buona, ottima per arrosti e magra, e a buon prezzo è l’arista (o la fesa) di maiale..
Iniziamo con la ricetta di oggi, giust’appunto con l’arista (rimosse le costolette)..

(per 6)
…………………
1,2 kg di lonza di maiale
3 scalogni
2-3 cucchiai di aceto balsamico
33 cc di birra chiara
4-5 fette di speck stagionato tagliato non troppo fine
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva Pugliese spremuto a freddo (produzione propria)
sale affumicato, pepe nero
rosmarino, alloro

Prima di tutto prepariamo la carne: la avvolgiamo con le fette di speck e chiudiamo con lo spago da cucina inserendo i rametti di rosmarino e qualche foglia di alloro. In una casseruola con 1’olio facciamo rosolare la carne a fuoco alto, un paio di minuti per lato per sigillarla bene. Aggiungiamo l’aceto balsamico e continuiamo a rosolarla finchè si asciuga questo si assorbe, aggiustiamo di pepe e sale, uniamo la birra e mettiamo in forno già caldo a 170°C, coperto con alluminio. Dopo circa 20 min uniamo gli scalogni mondati e tagliati in modo grossolano, altro alloro e rimettiamo in forno per altri 20 min (la cottura varia a seconda del forno e soprattutto dei vostri gusti.. io, come vedete il foto, la amo un pochino più rosa..).
Prendiamo circa 2/3 degli scalogni e li frulliamo con il fondo di cottura (volendo con 1 cucchiaio di balsamico) e un pochino d’acqua se si fosse asciugano troppo. Prima di servire fate riposare per almeno 10 min, poi tagliatela a fette e scaldate la cremina di scalogno facendola addensare sul fuoco.
Servite la carne con gli scalogni interi e la salsa bollente.

Per altre idee con altri secondi, abbiamo un alternativa per l’arista di maiale ..
http://www.ghiottodisalute.com/2013/10/arista-al-miele-salvia_30.html
Uno modo alternativo e speziato di servire il manzo..
http://www.ghiottodisalute.com/2013/03/brisket-di-channukkah-alla-ricerca-di.html
Solo qualche semplice idea.. 
domani vi prometto (ok, sono realista.. non prometto, ma spero ..) di arrivare con qualche idea sfiziosa per aperitivo e antipasti…
Trascorrete una bellissima (pioggia a parte..) prima domenica d’inverno..
un abbraccio
Luisa

Facebook Comments
Menù DELLE FESTE
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    m4ry
    22 Dicembre 2013 at 8:34

    Quest'anno anche io ho voglia di Natale..di famiglia..di serenità e di amore. Per me è stato un anno difficile. Ho dovuto affrontare tantissime cose inaspettate..ho lottato per raggiungere un certo equilibrio, e se vogliamo anche una forma di serenità interiore. Ho fatto definitiva chiarezza su quel che conta per me nella vita e ho capito che per star bene davvero, bisogna imparare ad accettare che le cose accadono e che assai spesso non c'è un perché. Detto questo, ti auguro di trascorrere un bellissimo Natale. Un natale pieno d'amore, gioia e serenità. Un Natale all'altezza delle tue aspettative. Grazie per questa bellissima ricetta. Ti abbraccio Luisa <3

  • Reply
    eli
    22 Dicembre 2013 at 11:44

    Si anche io ho voglia di Natale, sono anche riuscita a organizzare un Natale non consumistico: regali fai da te o acquistati da amiche produttrici. Dolci autoprodotti, per il menù non mi sono ancora organizzata, ma sarà all'insegna della semplicità :DDDD
    Ti auguro dolci feste piene di amore e cose belle!
    Un abbraccio.

  • Reply
    Federica Simoni
    22 Dicembre 2013 at 13:13

    Ciao cara sono passata a farti tanti tanti auguri di buone feste <3

  • Reply
    Giuliana Manca
    22 Dicembre 2013 at 16:53

    Un arrosto ricco e bello da vedersi!!! Tantissimi auguri!

  • Reply
    Tantocaruccia
    22 Dicembre 2013 at 20:35

    Anche io devo preparare un'arista per uno dei tanti pranzi che mi aspettano! La mia forse la faccio cipolle e mele.. un classico English.. spero che venga bella come la tua!
    :*

    • Reply
      Tantocaruccia
      22 Dicembre 2013 at 20:35

      (volevo scrivere anche, poi mi sono dimenticata, che capisco bene l'ombra di malinconia.. Il Natale purtroppo ha sempre due facce! Tanti auguri cara Lu :* )

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    22 Dicembre 2013 at 20:48

    Ottimo Luisa! Bravissima!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    22 Dicembre 2013 at 21:04

    La tua voglia di Natale, quello vero è anche la mia, i mesi trascorsi sono satati molto molto faticosi e adesso tutto quello che vogliamo sono dei bei sorrisi con le prsone che amiamo, come ti capisco!! Passo per farti imiei auguri e tutto ciò si possa avverare, un abbraccio Manu.

  • Reply
    la cucina della Pallina
    22 Dicembre 2013 at 21:30

    quel rosato dentro è una cottura perfetta! spesso anch'io scelgo il maiale, cotto bene è ottimo e non costa una fucilata!
    auguri di buone feste e buon Natale!
    raffaella

  • Reply
    Ely Mazzini
    23 Dicembre 2013 at 7:17

    Splendida ricetta, sulla tavola di Natale farebbe un figurone!!!
    Luisa, faccio a te e famiglia i miei più calorosi auguri, che sia per voi un Natale pieno di gioia e serenità!!!
    Un abbraccio, a presto…

  • Reply
    Francesco82
    23 Dicembre 2013 at 7:41

    Possano le cose semplici, le gioie vere scaldare il tuo cuore…riempire la tua casa e durare per tutta la vita.

    Tantissimi auguri di buon Natale

    Con affetto e stima

    Francesco

  • Reply
    sississima
    23 Dicembre 2013 at 7:45

    quante idee golose, si, per me queste sono proprio ricette che riescono ad ingolosirmi! Buon Natale, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    sabina
    23 Dicembre 2013 at 8:02

    ciao carissima, deliziosa la tua lonza.
    Ne approfitto anch'io per mandarti i miei auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo.
    con tanto affetto
    sabina

  • Reply
    MARI Z.
    23 Dicembre 2013 at 8:42

    Cara Luisa,
    buone Feste!
    MARI

  • Reply
    Claudia
    23 Dicembre 2013 at 10:47

    E allora trascorri un bellissimo.. sereno… natale insieme a chi vuoi bene!!!! Ottima proposta il maiale… bacioni cara….

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    23 Dicembre 2013 at 11:17

    Ciao Luisa, è vero che qui non riusciamo più a seguirci, ma sei sempre nel mio cuore e leggerti mi fa sempre tantissimo piacere. Auguri belli anche a te e alla tua famiglia, bacioni

  • Reply
    ~ Inco
    23 Dicembre 2013 at 21:29

    fantastiche le tue idee di Natale.
    Bravissima.Buon Natale
    Inco

  • Reply
    Chiarapassion
    24 Dicembre 2013 at 6:45

    La tua carne è deliziosa e saporita e ne approfitto per lasciarti i miei più cari auguri per un NataLe da trascorrere con gli affetti veri come desideri tu.

  • Reply
    sandra pilacchi
    24 Dicembre 2013 at 21:41

    buon Natale allora Luisa, che sia come lo vuoi, in famiglia, con il calore e l'amore dei tuoi cari! sii felice.
    io pesce domani… ma la lonza alla birra me la tengo per buona!
    baci
    Sandra

  • Reply
    Dani
    8 Gennaio 2014 at 12:18

    Eccomi rientrata da queste feste passate con mammà e ora mi dedico ad un bel giro dei saluti!
    Come è andato il Natale?
    Mamma mia questo maiale è sontuoso, sì ecco a guardare le foto la prima cosa che mi viente in mente è che è sontuoso!!!! E chissà quanto sarà stato buono 😀
    Bacini

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.