I cibi della buona sorte.. e Buon Anno!

Nelle scorse 48 ore ciò a cui abbiamo tutti, nessuno escluso, dedicato la maggior parte dei nostri pensieri, auguri e desideri è che l’anno nuovo sia migliore di quello appena concluso..
Ed allora abbiamo cercato di chiudere al meglio il 2013, festeggiato con cenoni, brindisi spumeggianti e grandi abbracci l’arrivo del nuovo.. il 2014..
ed accanto agli scongiuri per il prossimo anno, avete portato in tavola i tipici cibi portafortuna?
superstiziosi o scettici, chi non cede alla tentazione di inserire nel menù le lenticchie? 
o semplicemente i chicchi d’uva a fine pasto?
Potremmo mica correre il rischio di tirarci dietro la sfortuna eh?!?! ,-D
ma quali sono questi famosi cibi?
oltre alle classiche lenticchie e l’uva appena citate, ce ne sono altri..
il riso, la bieta, il peperoncino, i mandarini.. 
e la melagrana!!
Che siano davvero dei cibi “della buona sorte” non lo so..
di sicuro sono tutti ottimi alimenti, quindi.. perchè no? 
nel caso non attirassero la fortuna, di sicuro quella della buona salute di certo..
che dite?
Noi non ci siamo fatti mancare le classiche lenticchie..
ma un altro cibo che adoro è la melagrana
in Israele ho visto versioni giganti, succose e dal gusto incredibile di questo frutto..
ad ogni angolo è facile trovare una bancarella che sprema al momento il loro succo e prepari queste spremute deliziose e miniere di virtù!
Tra le varie cose portate con me da questo viaggio, in questa ricetta ne includiamo più d’una…
questi succosi frutti per iniziare…
ed ora li vediamo un pochino meglio…

Melagrana… perché porta fortuna?
Nella mitologia greca il melograno era una pianta sacra per Giunone e per Venere.. ed ancora oggi è considerato simbolo di fertilità e ricchezza! Il succo di quei polposi grani ha un sapore molto dolce ed asprigno.. in Israele ho assaggiato il succo più buono in assoluto!
E’ ideale per preparare confetture ma anche per condire risotti, primi piatti ed insalate.
Dal punto di vista nutrizionale, iniziamo con la loro ricchezza di vitamina A e B, antiossidanti.. contiene delle sostanze attive nel mantenere in salute le arterie e l’apparato cardiocircolatorio in genere, per allontanare il rischio di malattie cardiache, infarto e ictus.
Bollicine del nuovo anno? spremere un po’ di succo e aggiungerne un cucchiaio a un calice di spumante!!
Io ho usato i chicchi per arricchire queste melanzane arrostite al forno.. insaporite con una stupenda tahina freschissima presa al mercato di Gerusalemme..
Non so se riuscite a vedere nella foto qui sotto quella specie di macina in cui viene inserito il sesamo ed esce sotto quella meravigliosa crema che è la Tahina.. più fresca di così?
Non potete capirne il sapore..
mmm che droga!!

Torniamo a noi… alla ricettina..
Melanzane al forno con labna (yogurt bianco con un pizzico di sale e lasciato scolare dal siero con un filtro), tahina e chicchi di melagrana

2 melanzane medie
1 cucchiaio di olio evo
3-4 cucchiai di labna
1/2 spicchio d’aglio 
2 cucchiai di tahina
semi di melagrana
Accendete il forno a 200°C.
Tagliate a metà le melanzane ed ungete leggermente con l’olio evo, un pizzico di sale e via in forno (con carta forno) per almeno 30 minuti.. devono diventare morbidissime all’interno.
Nel frattempo avrete già preparato il labna.
Prepariamo anche la salsa con la tahina e l’aglio tritato molto finemente.
Quando le melanzane sono cotte, prendete un po’ della polpa e la amalgamate con la tahina e l’aglio.. la usate per rifarcire le melanzane, aggiungendo sopra lo yogurt/labna e cospargendo di chicchi di melograno.
Servite tiepida.. magari accompagnando con una ciotola di cous cous oppure semplicemente del pane pita.

no.. non vi auguro la realizzazione di grandi progetti, l’avverarsi di desideri, il compimento di ciò che avete iniziato..
non ve lo auguro perchè ad ogni grande aspirazione troppo spesso dietro si nasconde la delusione pronta a radere tutto al suolo..
no.. non vi auguro nemmeno la fortuna…
Vi auguro di smettere di cercare che le cose vadano sempre così come volete, a modo vostro..
.. vi auguro di volere che le cose vadano così come vanno.. di amare le cose così come sono già.. di cogliere il fiore che già v’è riposto in mano…
di godere di ciò che avete già ed accettare ciò che Dio, il destino o qualsiasi altra cosa a cui voi crediate, voglia concedervi..
non vi auguro altro che la serenità..
a voi..
a me stessa..

Facebook Comments
ARTICOLI & RECENSIONI, Menù DELLE FESTE
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

40 Comments

  • Reply
    Claudia
    2 Gennaio 2014 at 10:25

    Eh si… quest'anno ho fatto uno strappo alla mia regola.. che era quella di andare contro corrente e non mangiare nessun cibo portafortuna… quindimi son ingozzata dilenticchie.. sia mai!!!! Il melograno.. mipiace tanto..non so perchè non lo acquisto mai.. E le spremute son eccezionali.. I tuoi involtini originali invece.. Tanti baci e buon 2014!!!!!

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:32

      tesoro… puoi sempre recuperare quando torneranno di stagione..
      intanto auguorni per uno splendido 2014 cara
      baci

  • Reply
    Tantocaruccia
    2 Gennaio 2014 at 10:36

    Ricordo benissimo il succo di melograna, bevuto alle porte del deserto.. Ottimo:) tutta la frutta in Palestina è più grossa e succosa, o almeno mi ricordo così^^
    Non sapevo di riso e bieta -.- ma la melograna è da sempre simbolo di fertilità! Che bella la tua ricetta, davvero una cosa carina e molto sana!
    Un bacio Lu e buon anno:*

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:30

      e non di dimenticano quei gusti e quei profumi vero?!!?
      grazie cara
      buon anno.. che ti porti davvero il meglio
      baciotti

  • Reply
    ~ Inco
    2 Gennaio 2014 at 10:52

    Buonissimo..dal colore intenso.
    perfetto!!
    Buon Anno!!
    Smak!
    Inco

  • Reply
    Enrica - Vado...in CUCINA
    2 Gennaio 2014 at 11:13

    tanti auguri, il melograno è veramente ricco di tante proprietà benefiche forse è per quesllo che è considerato un frutto porta fortuna, interessanti i tuoi abbinamenti ciao apresto

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:24

      grazie Enrica
      che sia un anno strepitoso anche per te
      baci

  • Reply
    Ely Mazzini
    2 Gennaio 2014 at 12:30

    BUON ANNO Luisa, le tue foto sono fantastiche e la ricetta di queste melanzane molto appetitosa, brava!!!
    Che sia per te un 2014 splendido!!!
    Bacioni…

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:23

      grazie Ely cara.. sei un tesoro
      ti auguro davvero il meglio per questo nuovo anno
      un bacio

  • Reply
    Ilaria
    2 Gennaio 2014 at 12:40

    Ci facciamo sempre lo stesso augurio tutti gli anni… prima o poi sarà la volta buona che si realizza, no?!! 🙂
    Ti faccio anch'io quindi tantissimi Auguri sperando che quest'anno sia davvero migliore per tutti.
    E poi il melograno oltre a portare fortuna mette anche tanta allegria…

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:22

      che sia davvero un anno migliore cara..
      grazie
      un abbraccio

  • Reply
    MARI Z.
    2 Gennaio 2014 at 12:57

    Per ogni chicco di melagrana…giorni e giorni di felicità!
    Buon Anno!
    MARI

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:21

      grazie Mari…
      auguro lo stesso a te… che sia un anno strepitoso

  • Reply
    Peanut
    2 Gennaio 2014 at 14:53

    Ehm..lo ammetto, anch'io ieri pranzavo con lenticchie e insalatina a base di melagrana! 😉
    Ottime le tue melanzane, un modo alternativo molto originale per farle ripiene! 🙂 proverò nonappena sarà stagione 😉
    auguri di buon anno e un bacione!

    • Reply
      ghiottodisalute
      2 Gennaio 2014 at 16:20

      tutte superstiziose noi 😉
      un abbraccio e buon anno cara

  • Reply
    Azzurra
    2 Gennaio 2014 at 15:11

    ma che meraviglia di colori!!!!!
    buon anno tesoro mio!!!

  • Reply
    CoCò
    2 Gennaio 2014 at 16:55

    Luisa bel piatto molto invitante e ben augurante, Buon 2014

  • Reply
    Daniela
    2 Gennaio 2014 at 17:18

    Che la bieta fosse ben augurale proprio non lo sapevo.
    Ti auguro ogni bene, ma soprattutto auguro salute, penso sia la cosa più importante e quindi l'amore e la pace anche interiore 🙂 Forse sono auguri banali, ma per me tanto importanti.
    Un bacio

  • Reply
    Barbara Baccarini
    2 Gennaio 2014 at 17:43

    che bell'augurio…spero proprio di riuscire a farlo anche mio!!
    mi lascio alle spalle un anno davvero difficile quindi anche se il nuovo anno è già iniziato da diverse ore domani corro al supermercato a comprare la melagrana..non ero a conoscenza di tutte le sue caratteristiche,un vero toccasana!!
    ti abbraccio

  • Reply
    Paola Bacci
    2 Gennaio 2014 at 17:52

    Una splendida ricetta!!! Complimenti e tanti cari auguri di buon anno!!!

  • Reply
    CuorediSedano
    2 Gennaio 2014 at 18:15

    Che splendide immagini e ricetta originale!
    Complimenti Luisa e grazie per tutte le informazioni interessanti.
    Buon Anno… che possa essere pieno di cose belle!
    Un abbraccio

  • Reply
    Patalice
    2 Gennaio 2014 at 18:28

    le foto che hai fatto sono fenomenali.
    il melograno è delizioso… non sapevo portasse bene!

  • Reply
    m4ry
    2 Gennaio 2014 at 18:32

    Buon anno Luisa !!!! Questo post porta bene…quel rosso è sicuramente di buon auspicio 🙂 Io e Giuseppe siamo rientrati da Budapest nel pomeriggio tardi del 31…cenetta a due..salmone…e naturalmente lenticchie a mezzanotte..e mica potevano mancare ! Auguriamoci che questo 2014 ci porti tante cose belle…serenità in primis..pensiero positivo ! Sempre e comunque !
    Ti abbraccio forte <3

  • Reply
    consuelo tognetti
    2 Gennaio 2014 at 19:03

    Che bellissime parole x iniziare l'anno con il giusto sprint e il buonumore! Complimenti anche x questa intrigante ricettina ^_^
    Un bacio e ancora tantissimi auguri <3
    la zia Consu

  • Reply
    paneamoreceliachia
    2 Gennaio 2014 at 19:53

    Condivido il tuo bellissimi augurio e lo auguro anche a te. Accettarsi, accettare gli altri e amare ciò che abbiamo è ciò a cui dovremmo aspirare realmente! Bellissima ricetta ed immagini. Un abbraccio
    Alice

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    2 Gennaio 2014 at 21:06

    Ciao Luisa, tantissimi auguri anche a te! Bacioni

  • Reply
    Andrea
    2 Gennaio 2014 at 22:49

    Ma sì, cerchiamo la serenità che è il migliore ingrediente per vivere felici, senza rincorrere troppi sogni che poi non si realizzano!
    Buone le tue melanzane piene di sapori esotici!

  • Reply
    Kucina di Kiara
    3 Gennaio 2014 at 10:38

    Ciao Luisa, tantissimi auguri anche da parte mia e complimentissimi per questa ricettina meravigliosa!!!!!!

  • Reply
    Silvia- Perle ai Porchy
    3 Gennaio 2014 at 10:41

    Luisa!! Foto pazzesche davvero! E veramente i chicchi di melograno sono belli belli, son la morbidezza della tua melanzana stanno benissimo! Buon anno!

  • Reply
    Cucina Mon Amour Thais
    3 Gennaio 2014 at 13:31

    °Ciao Cara.
    In Brasile la tradizione é mangiare 7 chicchi di melagrana per portare soldi e fortuna…
    Ti auguro un 2014 di fortuna e felicità
    Un abbraccio.
    Thais

  • Reply
    Roberta Morasco
    3 Gennaio 2014 at 17:05

    Ciao Luisa!!!!
    Buon 2014 amica!!!
    Sai che questa ricetta è una meraviglia???
    Io adoro la salsa tahina, me la faccio a casa, ma posso immaginare cosa esca da quel marchingegno che ho visto nella tua foto…una vera droga, come hai detto tu!!!
    Mi prendo i tuoi auguri sinceri e ti auguro anch'io solo tanta salute e tanta serenità…il resto un poco per volta!
    Un abbraccio, Roby

  • Reply
    quintopeccatocapitale
    3 Gennaio 2014 at 17:29

    Ciao!
    Anch'io adoro questo frutto, pensa che in Calabria avevo tre alberi di melograno e ogni anno me ne facevo una bella scorpacciata!

  • Reply
    Monica
    3 Gennaio 2014 at 20:37

    Tanti auguri di buon anno!!!!

  • Reply
    Valentina
    3 Gennaio 2014 at 20:59

    Ciao Luisa, buon anno! 🙂 A Capodanno ho mangiato lenticchie… melagrana no ma la adoro! Le tue melanzane mi piacciono tantissimo, devono essere ottime 🙂 Complimenti e un abbraccio forte forte <3

  • Reply
    My Two Spaghetti
    4 Gennaio 2014 at 14:18

    Ciao Luisa, ho appena scoperto il tuo blog e mi sono iscritta all'istante… bellissimo! complimenti! 🙂
    Per problemi di salute devo mangiare solo cose leggere e penso che troverò molti spunti qui!!
    Se vuoi passa a dare un'occhiata al mio blog, faccio – quasi – solo ricette leggere ma gustose 🙂
    A presto e complimenti ancora!

  • Reply
    monica zacchia
    8 Gennaio 2014 at 17:18

    Auguri di buon Anno cara Luisa, io non mi faccio mai mancare le lenticchie, portasoldi… non si sa mai … un abbraccio grande 😀

  • Reply
    Valentina Mini bonbons
    9 Gennaio 2014 at 15:49

    Tantissimi auguri di buon 2014!! per me le lenticchie nel cenone non devono mai mancare… invece quasi mai portiamo in tavola il melograno.. anche se come frutto lo adoro!

  • Reply
    Federica
    14 Gennaio 2014 at 7:23

    fortuna o no per me non è capodanno se non ci sono le lenticchie 🙂 il melograno comprae invece davvero poco sulla mia tavola, anche se mi piace tanto e mi trasmette una certa allegria con i suoi bei chicchini rossi. sono un'idea davvero sfiziosa i tuoi involtini. un abbraccio e tanti tantissimi auguri di buon anno anche a te, buona settimana

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.