Insalata di miglio allo zafferano con semi oleosi

Oggi inizia la settimana Santa..
una settimana che, per chi crede, assume un senso di sacrificio e rinuncia..
e per chi non crede, magari può comunque essere utile stare un pochino in stecca visto il pranzo di domenica e le grigliate del lunedì ;-)..
 che dite?
allora iniziamo con una ricetta sana, leggera.. senza alcun derivato animale (vegan),
ma ricca di gusto e benessere, ve lo assicuro!!
il cereale è il miglio.. un piccolo semino tutto da scoprire ed amare. Innanzitutto privo di glutine e quindi davvero adatto a tutti, ricco di amido, minerali (ferro, magnesio, fosforo, silicio..), vitamine (A e gruppo B soprattutto), colina e lecitina. E l’unico cereale con potere “alcalinizzante” ed è facile da digerire.
Semi di zucca: magnesio, triptofano, omega-3, zinco, ferro, fitosteroli.. serve dire quanto bene fanno??
Olio di noci: omega-3, vitamine E e C (ottimi antiossidanti ..).. 
e la ricetta?
eccola…
Insalata di miglio allo zafferano, carote, olio di noci e semi di zucca

Insalata di miglio allo zafferano, carote, olio di noci e semi di zucca
Ingredienti per 2 persone
……………………………………………..
140 g di miglio decorticato bio
1 carota grande
porro q.b.
sale rosa
1/2 cucchiaino di pistilli di zafferano
pepe nero
2 cucchiai di olio di noci
2 manciate di semi di zucca
Io solitamente non lesso il miglio, preferisco cuocerlo per assorbimento: ovvero lo faccio tostare in padella senza grassi per un minutino (dopo averlo sciacquato sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali impurità), poi aggiungo l’acqua salata bollente (2/3 d’acqua ogni 1/3 di miglio), abbasso la fiamma, copro con coperchio e faccio cuocere per 15 min circa finchè assorbe tutto il liquido.
In questo caso ho aggiunto brodo vegetale fatto con pepe nero in grani, pistilli di zafferano e rondelle di porro fresco.
 Una volta cotto, sgranatelo, conditelo con l’olio di noci e lasciatelo intiepidire.
Nel frattempo stufate il porro in padella senza grassi con solo un po’ di brodo vegetale o acqua, poi unite la carota pulita e tagliata a cubetti e portate a cottura (sempre solo con acqua), salate.
Condite il miglio con le carote, un filo d’olio di noci a crudo ed i semi di zucca.
Leggerissimo, buono, saporito col tocco croccante..
bontà e salute nel piatto!
Buona serata donne!!!

Facebook Comments
Gluten Free, Lattosio free, PRIMI PIATTI, Ricette SENZA, VEGANO, VEGETARIANO
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    consuelo tognetti
    30 Marzo 2015 at 18:15

    Ho dell'ottimo farro della Garfagnana che farà questa deliziosa fine ^_^

  • Reply
    m4ry
    30 Marzo 2015 at 18:49

    Mantenersi un po' leggeri non guasta mai…se poi c'è anche gusto, che ben venga 😉
    Mi piace la tua insalata ! Bacini :*

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    30 Marzo 2015 at 19:45

    Ho scoperto il miglio da poco e lo trovo buonissimo!! Mi piace questa insalata, leggera e gustosissima!!
    Buona serata!!

  • Reply
    Paola Sabino
    31 Marzo 2015 at 6:03

    Quando cominciai a studiare dietistica mi posi un obiettivo: dimostrare che mangiare sano non vuol dire per forza mangiare senza gusto o in maniera monotona. Con questa insalata lo hai dimostrato ampiamente 🙂 L'olio di noci lo devo cercare e questa insalata la provo 🙂

  • Reply
    Mary in Cucina
    31 Marzo 2015 at 7:06

    Bella e colorata, mi piace ^-^

  • Reply
    Giuliana Manca
    31 Marzo 2015 at 7:55

    Mi piacciono questi piatti sani e saporiti!

  • Reply
    elenuccia
    31 Marzo 2015 at 8:58

    No cioè parliamone, stai dicendo che sarebbe meglio se mi mettessi a dieta? mi sa che hai ragione ^____^
    Non ho mai assaggiato il miglio, mi ha sempre fatto un po' l'effetto "cibo per passerotti" però vedo che sta diventando molto di moda. Il risultato comunque è davvero invitante, amo questo tipo di insalata di cereali

  • Reply
    Patalice
    31 Marzo 2015 at 9:36

    …non sono una grande consumatrice di semi, ma nelle insalatone metto veramente la qualunque, quindi… prendo spunto!

  • Reply
    Claudia
    31 Marzo 2015 at 12:25

    Devo decidermi a comprare questo miglio.. son tante le idee.. La tua proposta poi mi piace molto.. con quei semini croccanti.. smackk

  • Reply
    Amelie
    31 Marzo 2015 at 12:26

    non ho mai provato il miglio ma una cliente me ne ha parlato benissimo. dovrò provarlo!
    amelie

  • Reply
    António Jesus Batalha
    31 Marzo 2015 at 17:32

    Estive a ver e ler algumas coisas, não li muito, porque espero voltar mais algumas vezes, mas deu para ver a sua dedicação e sempre a prendemos ao ler blogs como o seu.
    Com receitas deliciosas que algumas espero experimentar.
    Se me der a honra de visitar e ler algumas coisas no Peregrino e servo ficarei radiante, e se desejar deixe o seu parecer.
    Abraço fraterno.
    António.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

  • Reply
    MARI Z.
    1 Aprile 2015 at 20:16

    Mi piace un sacco il miglio e l'abbinamento con lo zafferano e'davvero delizioso! Lo devo provare! Troppo buono! 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.