Tropical Gazpacho

 .. non conosci fino in fondo il valore delle cose e delle persone finchè non ti tremano le gambe per la paura di perderle..

è il vuoto in casa.. 

ho sempre saputo che senza di te sono persa..

è palpabile il feeling che c’è tra noi, quel legame indissolubile..

ogni viaggio lo si fa con te..

a rischio di sembrare pazza, ogni idea la condivido ad alta voce con te.. ti parlo e so che tu mi ascolti..

abbiamo consumato le stradine di campagna attorno a casa..

uscire senza di te mi fa sentire sola, sorprende i vicini di casa che ci vedono come un tutt’uno..

So che stai per tornare… ti cureremo con tutta la forza, l’amore e l’attenzione che meriti.. tu sai darci tutto in modo incondizionato e l’affetto che proviamo per te non sarà mai troppo!

Forza piccola.. riprenditi, che qui a casa ci sono due spettri che vagano persi cercando te!

Altre parole non ne ho, troppi i pensieri altrove..

ecco la ricetta però.. quella guai a mancare.. che ristori il palato e la sete.. che rinfreschi la gola e il cuore..

il mio gazpacho tropicale..

nel giornale più bello del mondo: Taste&More

5.0 from 1 reviews
Tropical Gazpacho
 
Author:
Ingredients
  • 1 frutto di papaya grande
  • 400 g di pomodori merinda
  • 1 piccolo peperone giallo
  • 1 cipolla bianca piccola
  • ½ spicchio d’aglio
  • 1 peperoncio jalapeno
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 lime
  • Foglie di menta fresca
  • Sale e pepe q.b.
Instructions
  1. Togliete i semi e la buccia della papaya e tagliate la polpa a cubetti. Lavate e affettate anche i pomodori, il peperone giallo ed il peperoncino jalapeno senza i semi. Sbucciate l’aglio e tagliate in quarti la cipolla. Frullate tutti gli ingredienti preparati assieme all’olio, l’aceto ed il succo di limone fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiustate di sale e pepe. Lasciate riposare il gazpacho in frigo per almeno 1 oretta. Servite con una fettina di lime e menta fresca.

Buona merenda!

Luisa

 

Facebook Comments
LIGHT, MANGIA & BEVI, VEGETARIANO, VERDURE & CONTORNI
Previous Story
Next Story

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    batù simo
    23 Luglio 2015 at 17:12

    oggi sarà la terza ricetta di gazpacho che vedo, una diversa dall’altra, tutte invitantissime! e quanto avete ragione ragazze… bellissime le foto poi! i miei complimenti Luisa

  • Reply
    valentina
    23 Luglio 2015 at 17:29

    Che particolare questo gazpacho. Non so chi tu aspetti di ritorno ma spero che tutto vada per il meglio.

  • Reply
    Claudia
    23 Luglio 2015 at 17:51

    Io ti abbraccio forte forte…. :-*

  • Reply
    Azzurra
    23 Luglio 2015 at 18:42

    Amorinoooo oggi vengo a fare merenda da te aprimi!!!!!bacioooo ti rubo un bicchiere subito!!!

  • Reply
    saltandoinpadella
    24 Luglio 2015 at 8:54

    Spero tanto che la tua cucciola si rimetta presto. So cosa vuole dire.

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    25 Luglio 2015 at 19:54

    foto meravigliose e colori stupendi, mi vien voglia di prenderne un bel bicchierone, un bacione

  • Reply
    zia Consu
    26 Luglio 2015 at 12:10

    Arrivo in ritardo e fortunatamente ho appreso da FB la lieta fine di questa brutta esperienza.
    La tua dolcezza ed il tuo ottimismo hanno contribuito ad aiutare la tua cucciola a superare il male.
    Grazie x questo gazpacho..io li adoro ed il tuo è davvero interessante 🙂
    Buona domenica e a presto <3

  • Reply
    Laura
    29 Luglio 2015 at 2:17

    Wow questo post è veramente fantasico! Piacerebbe anche a me provare il gusto del TROPICAL GAZPACHO! =)

  • Reply
    Roby
    18 Luglio 2016 at 3:59

    Non sono un amante dei frutti tropicali e devo ammettere che non conosco il TROPICAL GAZPACHO però questa ricetta mi ispira un bel po. Complimenti a chi l’ha postata

  • Leave a Reply

    :  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.